Questo libro per bambini mi ha letteralmente stregato…

Per un libro comprato quasi per errore è una bella botta di culo, vero?

La realtà è un pelino diversa…

Stavo guardando alcuni video su YouTube a proposito di “rimandite” e mi sono imbattuto in un mini-filmato di un ex Navy SEAL.

Un marcantonio tutto muscoli di acciaio con una determinazione feroce che non dava adito a nessuna discussione sulla veridicità di quello che affermava (guarda il video qui sotto e scoprirai perché).

Leggi tutto “Questo libro per bambini mi ha letteralmente stregato…”

La vita è come un paracadute…

… e continuando a leggere questo post scoprirai anche perché è davvero così. Intanto oggi parliamo di procrastazione & rimandite.

Sono i KILLER silenziosi dei nostri sogni e delle nostre speranze.

Molta gente – quasi tutta direi – ne soffre ed è costantemente in guerra contro di loro; eppure…

C’è un popolo che pare non conoscere questo “male della società moderna”…

Sono gli Amish, che (l’ho scoperto di recente) non solo hanno una lingua tutta loro e NON SCRITTA, ma riescono a non rimandare praticamente mai nulla.

Il tutto grazie a questa specie di 11° COMANDAMENTO:

Fai per primo le cose difficili.

In pratica, quando ti senti sopraffatto, metti giù la testa e inizia… e ti accorgerai che il resto viene da sé e sei ben oltre metà strada.

È molto interessante.

L’hai notato anche tu che, a volte, basta poco per dare una sferzata incredibile alla tua vita, vero?

Per esempio capire che “abbastanza è abbastanza & ora è abbastanza“.

È uno switch mentale che devi fare.

Uno switch che ti dà un enorme calcio un culo e ti spinge a fare quella cosa che SAI dovresti fare da tanto tempo…

… ma che continui a rimandare
… che ti mette ansia o fa paura al solo pensiero

Di buono c’è che conosci già la SOLUZIONE e la strategia.

Forse non saranno quelle ottimali ma – se le applichi da subito – di certo ti porteranno nell’arco di poche settimane a risultati mai visti in ogni campo.

Ascoltami bene. Tutti cercano il proiettile magico, il biglietto vincente della lotteria per risolvere i loro problemi.

Ma non è mai così facile.

Lo sai anche tu.

È solo un miraggio.

Per me è stato guardarmi allo specchio e ripetermi ogni giorno:

Davide, ricorda, la vita è come un paracadute:
devi azzeccare l’apertura al primo colpo.

Faresti meglio a metterti a correre prima che sia troppo tardi (o troppo vecchio per cambiare le cose).

Muoviti mentre hai l’energia, l’ispirazione e sei ancora nella primavera della tua vita e nel fiore dei tuoi anni.

Non aspettare che la procrastinazione uccida i tuoi sogni e le tue speranze.

Torna a combattere, soldato!

Davide “full metal jacket” Rampoldi

P.S. Ho comprato per sbaglio – quasi… – su Amazon un libro spettacolare e lo sto divorando in questi giorni prima di addormentarmi (è una vera droga). Sarebbe per bambini ma sotto sotto è sempre il bambino dentro di noi che comanda, no? Quindi occhio ai prossimi post perché te ne parlerò di sicuro.

P.P.S. Proprio quel “bambino” è quello che ti spinge a rimandare le cose importanti che farebbero la differenza nel tuo futuro… a meno che decidi adesso di metterlo a tacere nel modo giusto.

go.temposuper.com/scudoantirimandite

Motivazione: la guida scientifica a trovare la motivazione e restare motivati (parte 1)

La motivazione è una brutta bestia e somiglia un po’ a una selvaggia Lamborghini: estremamente potente ma anche molto difficile da gestire e tenere incollata alla strada… se non sai come farlo.

A volte è molto facile motivarsi e trovarti avvolto in una spirale positiva di eccitazione e divertimento.

Altre volte è quasi impossibile capire come stimolarti e ti ritrovi risucchiato in un vortice di depressione misto a procrastinazione e paralisi che sembra il preludio alla morte di tutti i tuoi sogni e obiettivi.

In questo articolo troverai le migliori idee e le ricerche scientifiche più utili per trovare la motivazione e mantenerla il più a lungo possibile, senza perderla alla prima difficoltà che ti si presenta. Leggi tutto “Motivazione: la guida scientifica a trovare la motivazione e restare motivati (parte 1)”

L’errore che fanno le persone intelligenti: movimento vs azione

C’è un errore comune che spesso accade alle persone intelligenti, che impedisce loro di ottenere i risultati voluti nonostante tutti gli sforzi che fanno e, spesso, gettandoli nella più completa disperazione e frustrazione.

Se anche tu ti sei trovato in una fase della tua vita così buia e negativa, allora questo è davvero il post(o) giusto per te.

Soprattutto se sei un appassionato di crescita personale, un inguaribile curioso o qualcuno a cui piace andare a fondo nelle cose… mettiti in guardia perché sei fortemente a rischio e presto scoprirai il perché.

Ma c’è di più: probabilmente non ti sei nemmeno accorto di compiere questo errore subdolo… e qui sta il succo del problema. Leggi tutto “L’errore che fanno le persone intelligenti: movimento vs azione”

I “Lanci” sono morti… e Socrate l’aveva previsto

Ieri sera ho fatto un’eccezione al nuovo “protocollo pre-nanna”.

Ho passato 15/20 minuti al tablet a leggere una serie di post mooolto interessanti di tal Andrej Chaperon, un marketer di Gibilterra che apprezzo assai.

Sapevo bene che alla fine voleva appiopparmi qualcosa, sia ben chiaro…

Solo che:

1) per il momento, non so ancora cosa perché ho gettato la spugna e posato il tablet prima di arrivare alla lettera di vendita

2) mentre leggevo stavo facendo “reverse engineering” della strategia che stava utilizzando per spingermi verso l’acquisto

Leggi tutto “I “Lanci” sono morti… e Socrate l’aveva previsto”