BOT: Tutto quello che devi sapere per partire da zero in poco tempo

Chiariamoci subito perché è importante che tu sappia la verità:
sono un DINOSAURO.

Lo dico senza mezzi termini, davvero.

Tecnologicamente (per quanto arrivi da 15/20 anni di informatica a livello professionale) sono un retrogrado.

Non scherzo… è la pura verità.

Sai che non dico balle, quindi ora ti spiego anche perché dico così.

Per inciso, un po’ me ne vanto 😉

Perché essere “conservativi” ha spesso molti vantaggi:

  • Non prendi inchiappettate con le ultime novità – che poi si rivelano delle sole clamorose
  • Paghi la roba mooolto di meno, rispetto a chi vuole l’ultimo modello
  • Sfrutti gli strumenti al massimo della loro stabilità ed efficienza
  • Non sei da solo a parlare una lingua o usare un tool che pochi conoscono

Però ci sono anche degli SVANTAGGI non da poco.

Soprattutto si rischia di perdere alcuni treni che poi è mooolto difficile recuperare (se non impossibile).

L’ultimo – per me – è stato quello dei Bot agganciati a Facebook Messenger.

La mania era iniziata alcuni mesi fa, poi più nulla o quasi.

Molti hanno giochicchiato ma pochi hanno fatto le cose per bene e fino in fondo.

Per fortuna.

Hai ancora speranze anche tu (se non dormi).

Perché quando ho visto alcune settimane fa questo grafico ho preso un SCHIAFFO in faccia non da poco.

Te lo riassumo e/o traduco.

Un Bot, agganciato a Facebook, permette di moltiplicare 4X il tasso di apertura delle tue comunicazioni e, udite udite, quasi di 10X il numero di click, ossia di chi fa qualcosa in risposta a una tua “call to action”.

Io, come sai, uso ancora moltissimo le email… ci sono proprio affezionato.

Solo che le EMOZIONI nel business non devono avere troppo spazio.

Un conto è la passione… ma quando i numeri non tornano perseverare è diabolico.

Per questo, dopo aver cercato (e trovato) fior di conferme a questi numeri impressionanti mi sono detto:

Caro Davide, sei stato un pirla.
E se continui a girarti dall’altra parte…
lo sarai ancora di più e ti pentirai a vita.

Così ho studiato come un pazzo per settimane intere e questo è il meglio di tutto quello che ho trovato, testato e comprato per mettere in funzione i miei Bot.

(mi ero dato la missione segreta di liberare l’Italia dai Bot cattivi)…

E ne è uscito fuori…

BBB, per gli amici…

Chiariamoci subito.

So bene che BBB non è La Bibbia dei Bot.

Infatti non l’ho creato con questo scopo!

Le Bibbie sono per chi ha tempo in abbondanza ed è già “nel sistema”.

Non per chi vuole risultati rapidi e parte da conoscenze vicine allo zero.

Come te, no?

Non ti servono, né ti aiuteranno, 1000 pagine di informazioni o 100 ore di video-tutorial da spolpare chissà quando…

In “Basic Bot Bootcamp” troverai solo ciò che ti serve, specie se parti da zero, e in pochissimi giorni:

  • capirai cosa può fare un Bot per te
  • identificherai la strategia giusta per usarlo nel tuo business
  • saprai esattamente quale software usare (e come usarlo) per mettere un primo Bot in funzione
  • conoscerai quali errori devi evitare per non confondere il tuo pubblico
  • sfrutterai al massimo per generare gratis nuovi lead, soprattutto attraverso i post o i video live sulla tua pagina facebook

In pratica possiamo definire BBB come:

La guida passo-passo per creare il tuo primo Bot per Facebook Messenger partendo da zero in meno di una settimana.

Ovviamente puoi fare anche tu il “brontolosauro” come me e stare alla finestra…

sperando che cada una pannocchia davanti al treno che sta passando e questo fermi la sua corsa per una gran botta di culo. Potresti anche vincere… FORSE.

Sta a te scegliere ora.

Io domani alle 14:00 farò il training in diretta (con replay) di BBB, con o senza di te e gli altri brontolosauri.

>> Fai ancora tempo a controllare qui se sono rimasti posti disponibili.

P.S. Appena ti iscrivi a BBB riceverai subito una serie di video che ti aiuteranno ad arrivare ancora più preparato al training LIVE.

P.P.S. Non vorrei fare l'uccellaccio... ma ti ricordi cosa è successo ai brontolosauri 260 milioni di anni fa? Sii un po' T-Rex anche tu, tira fuori le palle e lascia che siano i tuoi concorrenti a estinguersi prima di te 😉

https://temposuper.com/botworkshop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *