L’architetto che stava per morire di fame

architetto in crisi di lavoro

Tempo fa ho ricevuto una mail molto interessante da parte di Elena, un giovane architetto, con ancora poco “giro” ma tanta voglia di sfondare.

(Se TU non sei un architetto poco importa… vai avanti a leggere che capirai)

Elena mi chiedeva, con tutta la concorrenza che c’è e, soprattutto, visto come è percepita mediamente in Italia la figura dell’Architetto, (un eccentrico disegnatore amante di lusso e accostamenti improponibili) come potersi proporre ai clienti (che faticano anche a pagarla) in modo intelligente, competitivo e senza svendere la sua professionalità. Leggi tutto “L’architetto che stava per morire di fame”

Come buttare 12 anni e capirlo troppo tardi (+ rivelazione scandalosa)

anni buttati sui libri

10 anni e 1 giorno fa, esattamente il 26 giugno 2005 mi laureavo in ingegneria civile.

Di quel giorno ricordo ancora:

  • il caldo tremendo (non molto diverso da quello di questi giorni)
  • la felicità dei miei genitori, suoceri e futura moglie Manuela
  • lo scazzo mio più totale

Già, perché quando stai in un posto per 12 anni, altro che le ragnatele e la muffa ti vengono…

Ero davvero stufo marcio di quel posto, ero arrivato ad odiarlo. Leggi tutto “Come buttare 12 anni e capirlo troppo tardi (+ rivelazione scandalosa)”